Chi è on line

Abbiamo 28 visitatori e nessun utente online

Orari Sante Messe

da Lunedì al Sabato ore 8.30-18.30
Domenica ore 8.00-10.00-18.30
Giovedì adorazione ore 16.00

Le messe del vicariato  >>>

Le messe a Padova     >>>

 

Cerca

Casa TESCARI

Vita Parrocchiale

Scuola dell'infanzia

Accesso Riservato

La nostra Settimana santa

  • Lunedì e martedì santo (26-27 marzo): adorazione eucaristica (Quarant’ore). Sarà una preghiera continuativa senza il vincolo di turni di preghiera. Inizierà dopo la Messa delle 9.00 fino alla Messa delle 18.30.
  • Mercoledì santo (28 marzo). Il tradizionale incontro della Via Crucis dei giovani presso l’Opera Provvidenza di Sant’Antonio (ore 19.30). A guidare sarà il messaggio di papa Francesco per la Giornata mondiale della gioventù 2018, dal titolo Non temere Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Partenza ore 18.

Il TRIDUO PASQUALE. Per la prima volta, nella veglia pasquale e nella domenica successiva, un gruppo di ragazzi vivrà in un’unica celebrazione la Cresima e la prima Comunione. Arrivano a questo appuntamento dopo cinque anni di cammino assieme ai loro genitori, con il sostegno della comunità parrocchiale. Insieme a loro vivremo il triduo.

- GIOVEDÌ SANTO (29 marzo): ore 10.00 in Cattedrale messa Crismale e rinnovo delle promesse sacerdotali da parte dei preti con il vescovo Claudio. 

Ore 16: una s. messa per favorire le persone anziane impossibilitate ad esserci alla sera.

Ore 20.30: tutta la comunità si dà appuntamento per celebrare la messa nella Cena del Signore. Il rito della lavanda dei piedi coinvolgerà un ragazzo che celebrerà i due sacramenti e la sua famiglia, una coppia di fidanzati prossimi al matrimonio, due giovani nell’anno del sinodo a loro dedicato, due membri del consiglio pastorale uscente, una persona che vive l’esperienza della malattia.

- VENERDÌ SANTO (30 marzo): ore 15 sosta prolungata di preghiera e ascolto nell’ora della morte di Gesù in croce. 

Ore 20.30: celebrazione della Passione di Gesù con il racconto delle sue ultime ore di vita; la grande preghiera universale e l’adorazione al Crocifisso.

Segue la processione che simbolicamente vuole attraversare le case del nostro paese. Il tragitto: le vie san Pio x, papa Luciani, Alessandrini e De Amicis.

Qui una novità: l’invito ad accendere un cero o lumino sul davanzale della finestra per chi è a casa. Domenica 25, insieme all’eucaristia nelle case, verrà consegnato ad anziani e malati un lumino perché possano accenderlo la sera del venerdì santo.

Sarà segno di comunione nella preghiera con le tante tragedie e sofferenze: per Siria, Palestina, Sud Sudan e Sierra Leone, per i cristiani perseguitati, per i bimbi malnutriti e orfani, per le donne maltrattate, per una o più persone della tua stessa via, per un tuo familiare.

Nell’intera giornata del sabato santo ci sarà un contenitore in chiesa che raccoglierà il tuo biglietto con il nome della situazione o persona per cui hai acceso il lumino la sera precedente. Il fuoco della Veglia pasquale sarà alimentato dai pezzetti di legno portati dai ragazzi dei sacramenti e dai biglietti raccolti. È il Cristo Risorto che illumina le notti del mondo e porta la sua luce!

- VEGLIA PASQUALE inizia alle ore 21.00. In quest’ora vivremo un’esperienza di fede irrinunciabile! Quest’anno assieme anche ai ragazzi che riceveranno lo Spirito del Risorto e parteciperanno per la prima volta alla sua mensa.

 

Back to Top